Piegatura lamiera

I servizi di piegatura lamiera di Fractory si servono di presse piegatrici elettriche e idrauliche per eseguire lavori grandi e piccoli a seconda del progetto. Con l’uso di modelli 3D, ottenere un preventivo da noi richiede pochi secondi.

Le nostre lavorazioni sono adatte alla produzione su larga scala, ma accettiamo anche piccoli lavori una tantum. Scopri di più qui sotto.

Capacità

Capacità di piegatura del metallo
Capacità di piegatura del metallo Fino a 1000 ton
Lunghezza massima di piegatura
Lunghezza massima di piegatura Fino a 7200 mm
Spessore massimo
Spessore massimo Fino a 60 mm

Ordinazione e consegna

Preventivo in pochi secondi
Preventivo in pochi secondi
Tempi di consegna brevi
Tempi di consegna brevi
Consegna da parte di Fractory
Consegna da parte di Fractory

È sufficiente caricare i tuoi file CAD sulla piattaforma per ottenere istantaneamente preventivo e tempistiche di consegna. Dopo la conferma, siamo noi a occuparci della produzione, utilizzando macchinari all’avanguardia.

Il processo avviene in questo modo:

  • Vai alla piattaforma di Fractory.
  • Carica i tuoi file CAD sulla piattaforma. I modelli STP sono la scelta migliore, in quanto tengono in considerazione anche le parti piegate. I lavori di taglio piatto possono essere quotati anche sulla base di disegni 2D in formato DXF.
  • Seleziona il materiale e l’indirizzo per ottenere istantaneamente preventivo e tempi di consegna.
  • Organizziamo il trasporto in tutta Italia.

Se hai dubbi, rivolgiti ai nostri ingegneri via e-mail o usa la chat in basso a destra.

Ottieni un preventivo di piegatura lamiera in pochi secondi

Ottieni un preventivo

Cos’è la piegatura dei metalli?

La piegatura di lamiere metalliche è una tecnica di formatura molto comune usata per conferire la forma desiderata a parti in acciaio strutturale, acciaio inox, alluminio, ecc. Per dare la forma finale al pezzo si utilizza una pressa piegatrice. È importante tenere presente che la piegatura viene effettuata dopo il processo di taglio. Pertanto, è necessario tenere in considerazione alcuni suggerimenti per la progettazione.

La piegatura dei metalli è possibile per lamiere (fino a 6 mm) e piastre (qualsiasi misura superiore). La possibilità di eseguire un lavoro dipende dalle capacità del produttore, ovvero lunghezza massima del bordo di piegatura e forza di pressatura. Materiali più spessi e bordi di piegatura più lunghi richiedono una forza maggiore. Per la maggior parte dei lavori è sufficiente una forza di pressatura di 200 tonnellate; in questo modo è possibile per esempio effettuare una piegatura con bordo di 2 m per uno spessore di 10 mm. Tuttavia, a volte sono necessarie forze maggiori. Le prestazioni di piegatura dei metalli di Fractory arrivano fino a 1000 tonnellate.

Tabella di piegatura Fractory
Tabella di piegatura

I calcoli per i requisiti di tonnellaggio si basano sulla tabella relativa alla forza di piegatura di cui sopra.

Diverse tecniche di piegatura

Esistono svariate tecniche di piegatura utilizzabili. Anche se la maggior parte di queste tecniche sono idonee per eseguire un lavoro di media difficoltà, ognuna presenta dei casi d’uso specifici e necessita di diversi utensili per presse piegatrici. Ecco una lista di possibili scelte per facilitare la ricerca di un servizio di piegatura dei metalli.

  • Piegatura a V – Si tratta del metodo di piegatura più diffuso, in cui un punzone preme la lamiera su una matrice. La piegatura a V può essere di 3 tipi: piegatura in aria, bottoming e coniatura. La piegatura in aria è la più comune. Utilizzando questa tecnica, la lamiera non viene premuta sulla matrice, ma piuttosto viene in qualche modo spinta verso di essa fino a ottenere l’angolo desiderato.
  • Piegatura a U – Come per la piegatura a V, è previsto l’utilizzo di un punzone e di una matrice. Invece di una matrice a V, si usa una matrice a U. L’uso principale di questa tecnica è quello di produrre scanalature a U.
  • Piegatura multistep – Utilizza una successione di piegature a V per ottenere curve di ampio raggio. Piegature a V più ravvicinate assicurano una qualità migliore e una superficie più liscia.
  • Piegatura a rullo – Si tratta di un metodo di piegatura che si serve di rulli al posto di punzoni e matrici. Ottimo per produrre pezzi con raggi ampi o dettagli di forma conica sulla lamiera.
  • Piegatura a rotazione – Si tratta di un’altra tecnica di piegatura che consente di ottenere pieghe angolari. Il grande vantaggio rispetto ad altri metodi è la mancanza di segni di piegatura sul pezzo (solitamente lasciati dalla matrice a V).

Vantaggi della piegatura lamiera

La saldatura è spesso inevitabile e la piegatura dei metalli non è sempre una valida alternativa, tuttavia, quando possibile, raccomandiamo di scegliere questo servizio. I vantaggi della piegatura dei metalli sono:

  • Estetica – Nonostante in ingegneria la funzionalità sia la cosa più importante, anche l’estetica gioca un ruolo rilevante. La mancanza di saldature garantisce al tuo progetto un aspetto gradevole.
  • Verniciatura – Una superficie liscia costituisce un’ottima base per le procedure di verniciatura e consente risultati migliori.
  • Minor numero di errori – La saldatura necessita di un maggior lavoro manuale. Il lavoro manuale, a sua volta, lascia più spazio agli errori. I sistemi di piegatura automatica forniscono risultati accurati.
  • Minor numero di pezzi – Rende più comoda la rielaborazione dei pezzi in CAD, quando necessaria. Semplifica inoltre il mantenimento di un piano di lavoro pulito e ordinato, con un minor numero di pezzi sparsi.
Permettici di alleggerire il tuo carico di lavoro! La lavorazione di lamiere online ti permette di ottenere un preventivo immediato. Ordina i tuoi pezzi affidandoti a una rete di produttori certificati in tutta Italia. Nessun costo di utilizzo.
Ottieni un preventivo immediato